Centralino 0961 8411

Valutazione attuale: 4 / 5

Stella attivaStella attivaStella attivaStella attivaStella inattiva
 

 Pari Opportunita

  

e-mail:  Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

 

Composizione del Servizio Pari Opportunità

 

Eletto il Presidente di Pari Opportunità   


Normative di Riferimento

Legge 125/91
D.lgs 196/2000
D.lgs 198/2006


 

News del 30.11.2022

 

#nonchiamarloamore, è questo l’hashtag 
che da anni caratterizza la campagna di sensibilizzazione 
che Avis Provinciale Catanzaro utilizza per richiamare l’attenzione sul tema 
della violenza di genere.

La mattina di venerdì 25 novembre p.v., infatti, si terrà una
manifestazione organizzata dalla Commissione Pari Opportunità della
Provincia di Catanzaro nell’Auditorium Casalinuovo durante la quale
verrà presentato anche un video “shock” sul tema in oggetto con lo
scopo di associare un messaggio di facile divulgazione, come quello di
un breve video appunto, ad una forte sensazione emotiva quasi ai limiti
dell’angoscia ma con l’obiettivo della consapevolezza e del
cambiamento, in positivo.

Lo scopo divulgativo e di sensibilizzazione sull’argomento, in
occasione della giornata internazionale contro la violenza sulle donne,
istituita dall’Onu nel 1999, è un modo per ribadire l’importanza su
un tema che viene ricordato il 25 novembre di ogni anno ma che deve
essere un impegno che ogni cittadino deve far proprio ogni giorno.

L’iniziativa, condivisa e sposata pienamente dalla Presidente della
Commissione Provinciale per le Pari Opportunità Avv. Donatella Soluri,
è certamente il segnale della vicinanza delle istituzioni a tutti i
cittadini su questo tema di grande importanza ed attualità.

Attraverso il Gruppo Donne di Avis Provinciale Catanzaro, infatti,
moltissime saranno le iniziative sul territorio della Provincia
Catanzarese, fra le quali spiccano l’installazione di uno striscione a
tema sulla facciata del Palazzo della Provincia di Catanzaro e, sempre
giorno 25 novembre, la donazione da parte di Avis dell’opera
“nonchiamarloamore” che verrà allocata all’interno del Palazzo
della Provincia, (prodotta l’anno scorso da Avis presila).

Manifestazioni come questa, puntano a sensibilizzare il più possibile i
cittadini che non possono rimanere inermi ed insensibili rispetto ai
casi di femminicidio di cui si ha notizia quasi quotidianamente su
cronache dei giornali o in tv. Non vi è, purtroppo, un unico modo di
usare violenza: femminicidi, violenze fisiche e psicologiche,
mutilazioni genitali, matrimoni forzati, costrizioni e prostituzione,
sono tante le forme di abuso, maltrattamento e crudeltà nei confronti
delle donne.

Questo è un modo di dire BASTA, pacificamente ma fermamente, contro una
piaga sociale e culturale dai risvolti troppo frequenti e troppo vicini
ad ogni cittadino a prescindere dal genere, dall’età, dal credo
religioso o dalla condizione sociale.


Appuntamento dunque venerdì 25 novembre per dire Basta alla violenza
sulle donne e per dire: #nonchiamarloamore perché la violenza non è
mai amore.

Immagine

 


 

Donne del Sud Federazione di Volontariato per la valorizzazione e la tutela della Donna

 

L‘Associazione opera all’interno della Rete Nazionale, collabora con Istituzioni Internazionali, Nazionali, Regionali e Provinciali, soprattutto con le Consigliere di Parità, Fidapa, Soroptimist, Lions, Rotary, Comitati Pari Opportunità
Donne del Sud Tutela e Sostiene la Dignità Lavorativa Femminile.
Con questo interpello l' Associazione intende acquisire la disponibilità di Donne alla partecipazione a PerCorsi di Pantalonaia Italiana Certificata, che avranno luogo nel 2020 in Italia..... Leggi Tutto

logo pantaloni e dintorni

 E' stato pubblicato il bando di concorso relativo al progetto "Pantaloni e dintorni...Ricomincio da casa!" 

 

Link news https://www.provincia.catanzaro.it/index.php/382-e-stato-presentato-nella-sala-giunta-della-provincia-di-catanzaro-il-progetto-pantaloni-e-dintorni-ricomincio-da-casa  

Le domande dovranno pervenire a mano, entro e non oltre il 19/12/2019, presso l'Ufficio delle Pari Opportunità in


Piazza L. Rossi 1
88100 Catanzaro

Clicca su  Bando per scaricarlo

clicca per  scaricare il  Modulo di Partecipazione


 

 

 

Progetto'Break the silence'

La violenza sulle donne è un fenomeno in aumento.

Per contrastare questa emergenza continuano gli appuntamenti di prevenzione all'interno degli istituti scolastici della provincia di Catanzaro organizzati nell'ambito del progetto'Break the silence'.
L'iniziativa è promossa dalla Provincia di Catanzaro, Ufficio della Consigliera di Parità, e dalla Regione Calabria in collaborazione con l'Ufficio Scolastico regionale e la Commissione Pari Opportunità della Regione Calabria, e con il coinvolgimento dei Centri Antiviolenza che operano nel territorio catanzarese.

prossimi incontri in programma nell'ambito del progetto Break the silence:

mercoledì 20 novembre   ite De Fazio Lamezia Terme ore 12,00
giovedì 28 novembre    ic    Botricello ore 10,00
venerdì 13 dicembre ore 9.30    iis   De Nobili Catanzaro ore 9,30

 

LAMEZIA CONTRO LA VIOLENZA


 

Progetto “Pantaloni e dintorni…Ricomincio da casa!”

 

L’iniziativa, promossa dall’associazione “Donne del Sud”, è
stata sposata dalla Consigliera di Parità della Provincia di Catanzaro,
dalla Commissione Pari Opportunità della Provincia di Catanzaro, dalle
associazioni Fidapa e Soroptimist di Catanzaro.

Alla conferenza stampa di presentazione del progetto hanno partecipato
il vicepresidente della Provincia di Catanzaro, Antonio Montuoro, la
Consigliera di Parità effettiva della Provincia di Catanzaro, Elena
Morano Cinque, l’assessore alle Pari Opportunità del Comune di
Catanzaro, Nuccia Carrozza, la presidente della Commissione Pari
Opportunità della Provincia di Catanzaro, Donatella Soluri, la
presidente dell’associazione “Donne del Sud”, Tiziana Lezzi, la
presidente della Fidapa di Catanzaro, Angela Procopio, e la presidente
dell’associazione Soroptimist, Adele Manno.

Il progetto “Pantaloni e dintorni…Ricomincio da casa!” è un
percorso formativo, rivolto alle donne vittime di violenza e non solo,
che punta ad offrire un’opportunità di riscatto. Il bando di concorso
relativo al progetto, che a breve sarà pubblicato sul portate
istituzionale della Provincia, prevede infatti l’assunzione con
contratto nazionale, settore tessile di secondo livello, da parte
dell’Associazione Donne del Sud, regolarmente iscritta alla Camera di
Commercio.


 

pantalonaia


 

Visite: 12032

(Valutazione media 4.3 su 3 .)
Torna all'inizio del contenuto