Centralino 0961 8411

Stella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattiva
 

Consegnati questa mattina i lavori di messa in sicurezza della Sp 159/2, a cura
dell’Amministrazione provinciale guidata dal presidente Sergio Abramo.


La strada congiunge i territori di Catanzaro con l’hinterland della presila catanzarese, attraversando
i territori dei Comuni di Fossato Serralta, Sorbo San Basile, Gimigliano, Cicala, Carlopoli, Bianchi
e Soveria Mannelli. Gli interventi riguardano il tratto compreso tra gli abitati di Carlopoli e Cicala,
compresi tra il km 10+00 e il km 16+00.
Alla consegna dei lavori erano presenti il vicepresidente della Provincia, Antonio Montuoro, il
consigliere provinciale Ferdinando Sinopoli, delegato alla Viabilità, i sindaci di Cicala e Carlopoli,
Alessandro Falvo ed Emanuela Talarico, il responsabile del reparto, geometra Cimino, e alcuni
cantonieri.
“L’importanza di questa consegna dei lavori - evidenziano il vicepresidente Montuoro e il
consigliere Sinopoli – risiede nella strategica posizione dell’intervento, in un’arteria stradale che
collega diversi Comuni, risultando risolutiva per tutta quell’area. Si tratta di un’azione molto
importante che queste comunità aspettavano da tempo. La Provincia guidata dal presidente Abramo
continua a portare avanti le istanze del territorio, nonostante le difficoltà economiche e le
ristrettezze normative che hanno ridimensionato le funzioni degli enti intermedi”.
I lavori previsti riguardano, fra gli altri, la sistemazione delle aree in frana al km 15 e17, la messa in
sicurezza della scarpata al km 11+00 con la sostituzione di barriere fatiscenti e non a norma e
l’installazione di nuovi dispositivi ad integrazione di parte già presenti, la sistemazione del piano
viabile, in tratti saltuari, tra il km 10+00 e il km 16+00, la bonifica del piano viabile ormai
fortemente usurato con risagome delle zone deformate e rifacimento del tappetino stradale, il
rifacimento della segnaletica verticale tra il km 10+00 e il km 16+00, la realizzazione di segnaletica
orizzontale a definizione delle carreggiate e delle corsie e di definizione degli innesti; il rifacimento
della segnaletica verticale tra il km 10+00 e il km 16+00 con la realizzazione di segnaletica
verticale ed integrazione di quella già esistente, la sistemazione delle aree in frana al km 15 e17, la
sistemazione del piano viabile, in tratti saltuari, tra il km 10+00 e il km 16+00, il rifacimento della
segnaletica verticale tra il km 10+00 e il km 16+00.

Visite: 212

(Valutazione media 0 su .)
Torna all'inizio del contenuto