Centralino 0961 8411

Stella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattiva
 

Il presidente della Provincia Sergio Abramo ha dato l’ok all’approvazione del progetto di fattibilità tecnica ed economica relativo all’intervento di completamento del Parco del Savutano di Lamezia Terme.

Con delibera di Giunta, Abramo ha detto sì all’atto trasmesso dal dirigente del settore Gestione tecnica del Patrimonio-Urbanistica-Ambiente, Gianmarco Plastino, che prevede la conclusione dei lavori di un’area strategica del Lametino per un importo complessivo di 1 milione 150 mila euro. Il progetto propone la creazione di opere quali un’area destinata a verde con annessi viali pedonali, un teatro, un laghetto, un’area di sgambatura per cani ed aree gioco per bambini nonché il ripristino di un piccolo fabbricato esistente da destinare a servizi.
“L'intervento – commenta il presidente Abramo - si presenta come un processo di riorganizzazione del tessuto urbano, di recupero e di rivitalizzazione di uno spazio pubblico attualmente in disuso e di aree verdi interessate da fenomeni di progressivo abbandono e degrado sociale. La rigenerazione del Parco urbano si configura come un elemento centrale dello sviluppo dell’intera città e implicherà, ne sono certo, l’incremento del benessere delle comunità locali e dei quartieri periferici. Ringrazio il vicepresidente Montuoro e i consiglieri provinciali per l’impegno con cui hanno seguito, sin da quando ci siamo insediati, l’iter che oggi ci ha portato a raggiungere questo importante risultato. Un ringraziamento di cuore lo rivolgo anche all’amico ed ex sindaco Paolo Mascaro per l’entusiasmo e la fattiva collaborazione che dimostra tutt’oggi quando si parla di idee e progetti che contemplano lo sviluppo della città che lui stesso ha governato con amore e tanta competenza”.
Le risorse finanziarie occorrenti per l’intervento previsto nell'area di pertinenza dell'Istituto tecnico agrario del Comune di Lamezia Terme, di proprietà dell'Amministrazione provinciale di Catanzaro, sono quelle rese disponibili dai rientri del piano di alienazione approvato dall’ Amministrazione provinciale.
“L’approvazione di questo progetto – afferma il vicepresidente della Provincia, Antonio Montuoro – è la testimonianza della concretezza del lavoro che portiamo avanti quotidianamente e, insieme, della grande attenzione che la nostra Amministrazione ha per la zona del Lametino. Alle parole sono seguiti i fatti. E i fatti hanno una voce chiara, che racconta, oltre alle azioni previste per il Parco del Savutano anche la riqualificazione dello stadio Carlei, attualmente in corso, che la gente attendeva da anni e anni. Il Parco diventerà un luogo di incontro tra tutte le generazioni e influirà inevitabilmente in modo positivo sull’immagine globale della città stessa”.
L’intera zona sarà progettualmente interessata da cinque aree d'intervento: verde fruibile, percorsi pedonali pavimentati con stabilizzanti naturali, teatro, area gioco per bambini, parcheggi, marciapiedi, nuova recinzione e servizi. Gli interventi sono rivolti sia ai bambini con la previsione di un’area gioco sicura e protetta, sia agli anziani con la previsione di punti di sosta ombreggiati, ma anche agli amanti del verde e ai turisti che amano contemplare la natura e camminare lungo i viali pedonali.
Il progetto, nella sua interezza, sarà presentato a Lamezia Terme dopo la pausa estiva.

 

savutano1   savutano2

Visite: 131

(Valutazione media 0 su .)
Torna all'inizio del contenuto