Centralino 0961 8411

Stella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattiva
 

E’ prevista per martedì 9 luglio la consegna dei lavori per la realizzazione di una nuova rotatoria che si pone l’obiettivo di mettere in sicurezza il tratto di intersezione tra la SP 13 e la “Strada del bosco”.


L’intervento s’inserisce nel quadro più generale della programmazione di messa in sicurezza della rete viaria provinciale, ampiamente illustrata dal dirigente Floriano Siniscalco a tutti i rappresentanti del territorio.
Con tale progetto la Provincia guidata dal presidente Sergio Abramo mira, innanzitutto, a ridurre le velocità e quindi gli incidenti che si verificano nei pressi dell’incrocio in questione e, secondariamente, a garantire un ordinato sistema del traffico locale.
“Lo schema metodologico su cui è stato impostato tutto l’intervento – si legge nella relazione tecnica redatta dal progettista Vincenzo Coppola -, prevede l’introduzione di tre svincoli a rotatoria, con un regime di circolazione basato sulla priorità dell'anello. Le principali regole progettuali per l'ottimizzazione di queste rotatorie sono state: la percezione o visione in lontananza; la visione ravvicinata e visibilità per gli altri utenti; la deflessione, cioè il raggio dell'arco del cerchio che passa a 1,50 m dal bordo dell'isola rotazionale ed a 2 m dai bordi delle strade in entrata ed uscita; l’'isola rotazionale in modo che non si presenti nessun ostacolo rigido in grado di bloccare brutalmente un conducente che abbia perso il controllo del mezzo”.
“La tipologia dell’impianto della rotatoria in oggetto – si legge ancora nella relazione -, scelta nella fase di progettazione preliminare, è quella di tipo “mini rotatoria” cioè con diametro esterno compreso tra 14 e 25 metri”.

Visite: 222

(Valutazione media 0 su .)
Torna all'inizio del contenuto