Giovedì 8 marzo alle 11.10 al liceo classico “Galluppi” si discute di “Parità di Genere : l’evoluzione normativa a cinquant’anni dal ‘68”. Iniziativa della Commissione Pari opportunità della Provincia di Catanzaro

06 Marzo 2018

 
 
 
CATANZARO – 6 MARZO 2018. Una panoramica delle leggi in favore della 
parità di genere  per ragionare di come queste norme hanno cambiato la 
vita delle donne, ma la stessa vita del nostro Paese, in occasione della 
Giornata internazionale della donna istituita proprio per ricordare sia 
le conquiste sociali, economiche e politiche, sia le discriminazioni e 
le violenze di cui le donne sono state e sono ancora oggetto in quasi 
tutte le parti del mondo. E’ questo il tema dell’iniziativa che la 
Commissione Pari opportunità della Provincia di Catanzaro ha organizzato 
in collaborazione con il liceo classico di Catanzaro “Pasquale Galluppi” 
e che si terrà giovedì 8 marzo alle ore 11.10 nella sede dell’istituto 
superiore guidato dalla dirigente scolastica, Elena De Filippis. Al 
convegno – dal titolo “Parità di Genere: l’evoluzione normativa a 
cinquant’anni dal ‘68”, parteciperà anche il presidente della Provincia 
di Catanzaro, Enzo Bruno. Dopo i saluti della professoressa De Filippis 
e del presidente Bruno, è prevista la proiezione del video: le Madri 
costituenti realizzato dagli allievi del Liceo Classico con il 
coordinamento del prof. Scalise. Ad introdurre la riflessione sul tema 
le componenti della Commissione Pari opportunità provinciale: Maria 
Antonietta Sacco, Anna Giulia Pucci ed Emanuela Neri. Sarà, quindi, il 
momento della conversazione con gli studenti, affidata ad Anna Maria 
Frustaci Sostituto Procuratore della Procura della Repubblica di 
Catanzaro, e la Presidente Centro Calabrese di Solidarietà, Isa 
Mantelli. Le conclusioni sono affidate alla Presidente della Commissione 
Pari Opportunità provinciale, Angela Robbe. Modera la giornalista, e 
componente della Commissione Pari opportunità provinciale, Maria Rita Galati