Consegnati i lavori della bretella alla Sp 9 nel comune di Sellia Maria, il presidente della Provincia di Catanzaro Enzo Bruno: un’altra incompiuta completata

22 Dicembre 2017

 

CATANZARO - 22 DICEMBRE 2017. Un’altra “incompiuta” prende forma, grazie 

all’impegno mantenuto dal presidente della Provincia di Catanzaro, Enzo 

Bruno, che sin dall’insediamento ha annoverato tra le priorità l’impegno 

a ridurre drasticamente l’elenco delle opere ereditate da ultimare, 

soprattutto nel settore della viabilità.

Ieri pomeriggio, infatti, sono stati consegnati i lavori di 

completamento della bretella che collega la Strada provinciale 9, nel 

comune di Sellia Maria, alla Strada Statale 106, raccordando l’arteria 

che collega Sellia Marina e Zagarise senza attraversare il centro 

storico di frazione Uria. Presenti, oltre al presidente Bruno, il 

consigliere provinciale delegato alla Viabilità Ciccio Severino, il 

sindaco di Sellia Marina Francesco Mauro, il titolare dell’impresa e i 

tecnici: l’intervento che ammonta a circa 400 mila euro sarà realizzato 

dalla ditta Scutieri, (direttore dei lavori è l’ingegnere Tommaso Sgrò, 

il direttore operativo l’ingegnere Martinis Giancarlo,e  il coordinatore 

di sicurezza Nicola Corea).

“Si tratta di un intervento infrastrutturale che consentirà ai mezzi 

pesanti, soprattutto bus, di attraversare la Strada provinciale 9 con 

maggiore sicurezza, senza dover attraversare le strette vie del centro 

storico mettendo in pericolo residenti e automobilisti – spiega il 

presidente Bruno -. Con questa opera riusciamo ad incrementare 

ulteriormente la sicurezza del sistema viario provinciale, fondamentale 

soprattutto per favorire i collegamenti delle aree interne. Un momento 

importante, quindi, non solo per quello che rappresenterà la nuova 

infrastruttura ma anche perché chiudiamo il capitolo di una storia 

aperta da troppo tempo”.