12 Settembre 2017 - Avviati questa mattina i lavori di messa in sicurezza del cavalcavia dell’Anas nell’area sottostante l’ingresso nord del Parco della Biodiversità Mediterranea di Catanzaro

 

 

CATANZARO – 12 SETTEMBRE 2017. Avviati questa mattina i lavori di messa 

in sicurezza del cavalcavia dell’Anas nell’area sottostante l’ingresso 

nord del Parco della Biodiversità Mediterranea di Catanzaro (come si 

evince dalle foto allegate). Nelle scorse settimane, infatti, è stato 

necessario richiedere l’intervento dei vigili del fuoco e chiudere 

l’area giochi realizzata all’interno del parco in corrispondenza del 

manufatto realizzato dall’Anas per l’innesto dell’area nord della Città 

di Catanzaro su viale Pio X verso l’ospedale regionale 

“Pugliese-Ciaccio”, inibendo l’attraversamento in quella parte del 

Parco. Una decisione assunta dall’Amministrazione provinciale di 

Catanzaro per garantire l’incolumità delle persone che transitano a 

tutte le ore dall’ingresso nord della struttura per recarsi nell’area 

centrale del Parco.

Gli interventi di manutenzione sono stati più volte sollecitati in 

seguito a contatti con la segreteria del Capo dipartimento Anas 

Calabria, e sbloccati questa mattina grazie all’intervento risolutivo 

del presidente Bruno che proprio ieri ha invitato personalmente la ditta 

ad accelerare i tempi di manutenzione.